MOTORI
IMGP: Test Sepang, Marquez saluta dall'alto, Rossi c'è
Scritto il 2014-02-06 da Flavio Felsina su Infomotogp

Bandiera a scacchi alle 18.00 ora locale in Malesia per la fine del terzo giorno di prove a Sepang .

Inutile ricordare che il padrone assoluto è stato il campione del mondo in carica Marc Marquez che ha portato in tutti e tre i giorni di prove la sua Honda al primo posto nei tempi. Marquez ha congedato i suoi colleghi facendo segnare il tempo record 1.59.533, con solo 40 giri in questa ultima giornata di prove.

Secondo tempo per Valentino Rossi che ha sfruttato al meglio la sua esperienza e la ritrovata efficacia frenante della sua Yamaha M1 per rimanere nei paraggi di Marquez. Rossi ha fatto segnare il tempo 1.59.727, che è a soli 0,194s dal leader.  Jorge Lorenzo è terzo a 0,333s da Marquez. Il maiorchino vorrebbe cambiare impostazione alla sua Yamaha Factory che non lo convince appieno.

La tentazione sarebbe quella di approfittare del regolamento delle Open che permetterebbe di avere un serbatoio da 24 litri (le Factory ne hanno 20) e di 12 motori a stagione (contro i 5 del regolamento per le "ufficiali"). Una decisione dovrebbe essere presa prima del secondo test in Malesia a fine febbraio, ma i tecnici Yamaha non sembrano voler assecondare l'ex iridato.

In quarta posizione la Yamaha-FTR di Aleix Espargarò. Contro questa particolare "Open" si è scagliata niente meno l'HRC. Secondo Shouei Nakamoto, responsabile di Honda Racing in pista, la Yamaha avrebbe giocato sporco mettendo a disposizione una moto praticamente ufficiale al team Forward, che a sua volta smentisce.

Da rilevare che i tempi di Espargarò sono in linea con quelli di Lorenzo e Rossi e il suo ritardo da Marquez è di soli 0,465s. Ad avvalorare la tesi dei vertici Honda, poi, c'è il sesto posto odierno per Dani Pedrosa. Il compagno di squadra di Marquez è alle spalle anche di Stefan Bradl (Honda) e accusa un ritardo dalla vetta di quasi sette decimi, troppi.

Il migliore in sella ad una Ducati in questa ultima giornata di prove di Sepang stato Andrea Dovizioso che ha chiuso i test con il settimo tempo, vicino alla Honda di Pedrosa. Più indietro Andrea Iannone (Ducati) con il nono tempo, poi l'inglese Cal Crutchlow (Ducati) 12°. Il collaudatore della casa di Borgo Panigale, Michele Pirro è invece 15° alle spalle di Nicky Hayden (Honda Open) e Colin Edwards (FTR-Yamaha Open).

INFOMOTOGP
MOTORI

Questo blog non è ufficiale e non è associato in alcun modo con il sito ufficiale www.motogp.com e con Dorna SA. MotoGP, Moto2 e Moto3 sono marchi registrati da Dorna SA. This blog is unofficial and is not associated in any way with the official web site www.motogp.com and Dorna SA. MotoGP, Moto2 and Moto3 are registered trade marks of Dorna SA .


Questa opera è pubblicata nel rispetto delle licenze Creative Commons.

© 2020 Nanalab S.r.l.. Tutti i diritti riservati.

P.IVA 09996640018