IMGP: Test Sepang, Rossi "Sono tornato a casa"
Scritto il 2013-02-05 da Luca Bologna su Infomotogp

Fonte: Archivio Foto Infomotogp.com

Un sorriso tagliente e una nuova luce negli occhi per Valentino Rossi al termine del primo giorno di prove a Sepang in Malesia. Il primo in classifica è Dani Pedrosa con la Honda, poi c'è Jorge Lorenzo, attaccatissimo al connazionale nei tempi, quindi Marc Marquez, che continua a stupire da quanto è suo agio con la Honda ufficiale.

Quarto, a soli quattro decimi c'è Valentino Rossi, ed era veramente tanto tempo che non si vedeva un distacco del genere per lui. "Un conto è misurarlo con i secondi - ha detto Valentino sorridendo - un altro è farlo con i decimi, c'è una bella differenza". 

Rossi si è buttato subito nella mischia, all'apertura della pit lane era già con il casco sotto il cupolino e ci è voluto veramente poco per vederlo in testa alla classifica.

"Mi sono bastati 10 giri per sentirmi a mio agio - ha detto Rossi - è stato come quando torni a casa dopo tanto tempo. Rispetto al 2010 questa M1 va molto meglio. In primo luogo si sente l'aumento di potenza da quella che usavo io che era 800cc mentre questa è una mille, poi devo ammettere che Jorge Lorenzo e la sua squadra hanno fatto veramente un ottimo lavoro. E' molto semplice gestire la M1 sia dal punto di vista meccanico che elettronico. Ogni modifica fatta si sente. Del tutto diverso il comportamento che aveva la Ducati, ma quella non l'ho mai sentita veramente come mia. E' tutto più semplice con la M1, la stabilità e la tenuta dell'anteriore sono quello che cercavo". 

Valentino riconosce senza problemi i progressi che la Yamaha ha fatto con la gestione Lorenzo, un gesto di ottimo fair play nei confronti del suo compagno di squadra.

"Non solo questo - ha proseguito Rossi - ma il livello raggiunto sia da Lorenzo che da Pedrosa è veramente altissimo adesso. Poi c'è anche Marquez che va veramente forte, ma io questo però l'ho sempre detto. Ma questa volta mi sembra che abbia negli occhi la voglia di vincere il mondiale al debutto e se continua così c'è anche il rischio che ci riesca". 

Marc Marquez sembra un giovane Rossi in effetti. Efficace e spietato, in grado di mettere pensiero anche al suo ben più esperto compagno di squadra, Dani Pedrosa.

"Mi aspettavo di vederlo davanti - ha ammesso il catalano - Marc va forte ma è ancora presto per fare pronostici". 

Lorenzo in questo primo giorno si è trovato nella posizione di dover gestire gli arrembanti compatrioti con la Honda e il ritrovato compagno di squadra Rossi. E' andata bene alla fine, il suo tempo con quello di Pedrosa si somiglia (solo 8 millesimi di secondo di ritardo), quindi siamo ancora in pieno duello, come nel finale della stagione 2012.

Decisamente negativa, invece, la prima giornata di prove in Malesia per i piloti della Ducati. Il migliore è stato Nicky Hayden, decimo a 2,179s da Pedrosa, mentre Andrea Dovizioso è solo 13° a 2,378s dal pilota della Honda in testa alla classifica. Nei box della Casa di Borgo Panigale si sta lavorando sulla verifica del (tanto) materiale prodotto nel 2012 per Rossi.

L'impressione comunque è che la Ducati sia comunque indietro rispetto alle sue rivali giapponesi, con il rischio di vedere aumentato il gap se non si vada presto a lavorare per migliorare la Desmosedici.

Primo giorno di lavoro opaco anche per gli altri due piloti Ducati Pramac. L'americano Ben Spies (17/o a 3,9s da Pedrosa), infatti, ha dovuto chiudere in anticipo le sue prove per il dolore alla spalla operata in inverno, mentre il debuttante Andrea Iannone ha fatto seppur di poco meglio del suo compagno di squadra. Il pilota di Vasto ha chiuso con il 16° tempo assoluto, ma lontano dalla vetta di 3,3s.

INFOMOTOGP
MOTORI

Warning: Illegal string offset 'motori' in /web-storage/www/king-kontent/wp-comunicablog/wp-content/themes/layout-comunicablog-generale/functions.php on line 2997

Warning: array_filter() expects parameter 1 to be array, string given in /web-storage/www/king-kontent/wp-comunicablog/wp-content/themes/layout-comunicablog-generale/functions.php on line 2998

Warning: array_values() expects parameter 1 to be array, null given in /web-storage/www/king-kontent/wp-comunicablog/wp-content/themes/layout-comunicablog-generale/functions.php on line 2998

Questo blog non è ufficiale e non è associato in alcun modo con il sito ufficiale www.motogp.com e con Dorna SA. MotoGP, Moto2 e Moto3 sono marchi registrati da Dorna SA. This blog is unofficial and is not associated in any way with the official web site www.motogp.com and Dorna SA. MotoGP, Moto2 and Moto3 are registered trade marks of Dorna SA .


Questa opera è pubblicata nel rispetto delle licenze Creative Commons.

© 2020 Nanalab S.r.l.. Tutti i diritti riservati.

P.IVA 09996640018