MOTORI
MotoGP: Ezpeleta, a Motegi una conferenza stampa sulla SBK
Scritto il 2012-10-05 da Luca Bologna su Infomotogp

Fonte: www.motogp.com

Carmelo Ezpeleta non verrà a Magny Cours. L'atteso arrivo del nuovo re dello sport motociclistico non avverrà, ma sembra che il CEO di Dorna, parlerà della Superbike e della Dorna a Motegi in una conferenza stampa apposita. 

Un sospiro di sollievo per molti degli addetti ai lavori nelle derivate di serie, che non sanno ancora nello specifico cosa succederà da qui a breve con il nuovo riassetto da Infront Motorsport a Dorna.

Nel frattempo da Giappone arriva la notizia dello shock di Honda, Yamaha, Suzuki e Kawasaki sulla notizia dell'ingresso della Superbike nell'orbita Dorna.

Le quattro grandi si riuniranno sicuramente prima del Gp del Giappone per decidere una posizione comune. La Honda, tra tutte è quella tra le case, che è allo scontro con l'organizzazione spagnola.

Nell'ultima gara di Aragon, infatti, Shouei Nakamoto aveva chiaramente avvertito proprio Ezpeleta che la sua politica sulla MotoGP avrebbe spinto l'impegno ufficiale di Honda verso la Superbike. Ora ovunque guardi Nakamoto, vede solo la Dorna e questo, forse, inizia a disturbarlo, ma in guerra c'è sempre uno che vince e uno che perde.

Come finirà? A Motegi vedremo un'altra battaglia.

In concessionaria sta per arrivare la nuova Suzuki Bandit 1250S ABS, la rinnovata sport tourer che si fa apprezzare per la sua spiccata agilità in strada senza però rinunciare a un aspetto muscoloso e deciso, tipico di una due ruote che non vuole certo passare inosservata. La nuova Bandit 1250S che ha fatto il suo debutto in anteprima lo scorso autunno ai saloni di Colonia e Milano, si propone come una moto migliorata sotto diversi aspetti rispetto al modello precedente. Il costruttore giapponese propone una moto che dal punto di vista estetico è dotata di una semi-carenatura che parte dal cupolino fino alle fiancate del radiatore, assicurando così maggiore praticità nella guida a bassa velocità e più protezione aerodinamica quando la velocità sale. Per quanto riguarda il motore sulla nuova Suzuki Bandit 1250S troviamo un quattro cilindri in linea da 1255 cm3 con 98 CV di potenza e 108 Nm di coppia a 3.700 giri al minuto. Tra le dotazioni della nuova sport tourer nipponica troviamo di serie anche il sistema ABS, oltre al monoammortizzatore con leveraggio progressivo al quale si affida la sospensione posteriore. Sulla Bandit 1250S c’è un quadro strumenti LCD accanto al contagiri analogico, mentre a garantire il comfort in sella alla moto ci pensa il piano seduta regolabile in altezza, con range di 20 mm, per trovare la posizione di guida migliore. Disponibile in tre colori, Candy Daring Red, Pearl Glacier White e Glass Sparkle Black, la nuova Suzuki Bandit 1250S può essere arricchita anche con diversi accessori, come il silenziatore Yoshimura o il bauletto posteriore da 47 litri. Il prezzo della nuova Bandit 1250S è di 9.500 euro.

Moto - Comunicablog

Un viaggio da sud a nord dell’Italia attraversando alcune delle più belle località del Belpaese da fare in sella alla vostra moto preferita. Anche quest’anno torna l’evento dedicato alle moto della famiglia Yamaha MT: l’MT Tour 2015, un’avventura da vivere potendo effettuare un test ride che consente ai motociclisti e appassionati del marchio giapponese di poter saggiare direttamente con mano le potenziali delle due ruote Yamaha MT. Le moto da provare Saranno diverse le moto protagoniste dello Yamaha MT Tour 2015, tra le quali la bicilindrica MT-07 e la tre cilindri MT-09, quest’ultima anche nelle versioni Street Rally, Sport Tracker e Tracer. Oltre a poter mettersi alla guida su strada delle Yamaha MT nelle varie tappe del tour organizzato dalla Casa motociclistica nipponica, l’evento sarà anche l’occasione per scoprire l’abbigliamento originale Yamaha dedicato all’universo delle Master of Tarque, fatto anche di diversi modelli di caschi Shark tra i quali Vancore, Raw e Explore “R”. Inoltre si potrà conoscere e approfondire YamahaGo, la formula di finanziamento proposta ad hoc per l’acquisto della MT-07, della MT-09 e della MT-09 Tracer. A chi partecipa ai test ride Yamaha riserva anche uno sconto del 10% sull’acquisto di una polizza RC con Motoplatinum. Gli appuntamenti delle MT Tour 2015 Dopo la tappa che si è svolta il 9 e 10 maggio a Napoli, lo Yamaha MT Tour 2015 ha in programma altri cinque appuntamenti che si svolgeranno nei week-end dei prossimi mesi. Ecco le date e le sedi fissate dal marchio giapponese per i test ride itineranti delle MT: 16 e 17 maggio a Castel Gandolfo, via della Spiaggia del Lago 1 (Roma); 23 e 24 maggio al Passo della Raticosa (Firenze); 30 e 31 maggio al Passo del Penice (Bobbio, PC); 6 e 7 giugno ad Arona (Novara); 3,4 e 5 luglio al Motoraduno Stelvio International (Sondalo).

Moto - Comunicablog

Honda gioca d’anticipo sui concorrenti e lo fa lanciando il primo scooter a ottenere l’omologazione Euro 4, risultato conquistato un anno prima dell'entrata in vigore della nuova legge antinquinamento. A conquistare il primato è il nuovo Honda SH 300, uno degli scooter più venduti sul mercato italiano, che si è rinnovato a partire dal motore che è comunque rimasto il confermato monocilindrico a 4 valvole da 279 cmc ma con una trasmissione tutta nuova. Il nuovo SH 300 di Honda ha fatto passi in avanti non solo in efficienza ma anche in agilità e maneggevolezza grazie al nuovo telaio in acciaio, progettato per ricavare un più ampio e spazioso vano sottosella in grado di accogliere un casco integrale. Modifiche che non hanno incrementato il peso dell’SH 300, rimasto lo stesso del precedente modello. Sul rinnovato scooter la Casa giapponese è intervenuta anche mettendo mano sul settaggio delle sospensioni, con una nuova taratura della forcella, e degli ammortizzatori regolabili, mentre l’ABS a due canali è entrato a far parte della dotazione di serie. Per vederlo in concessionaria in Italia bisognerà attendere la tarda primavera 2015 quando il nuovo Honda SH 300 verrà lanciato con parabrezza, paramani e bauletto di serie e disponibile nei colori bianco, rosso, grigio e nero. Il prezzo del rinnovato scooter nipponico, non ancora reso noto, non dovrebbe discostarsi molto dalla precedente versione (intorno ai 5.000 euro).

Moto - Comunicablog

INFOMOTOGP
MOTORI

Questo blog non è ufficiale e non è associato in alcun modo con il sito ufficiale www.motogp.com e con Dorna SA. MotoGP, Moto2 e Moto3 sono marchi registrati da Dorna SA. This blog is unofficial and is not associated in any way with the official web site www.motogp.com and Dorna SA. MotoGP, Moto2 and Moto3 are registered trade marks of Dorna SA .


Questa opera è pubblicata nel rispetto delle licenze Creative Commons.

© 2015 WeBoost MEDIA S.r.l.. Tutti i diritti riservati.

P.IVA 105 49 521 002