MOTORI
Moto3 AJC: Il titolo a Masaki Tokudome
Scritto il 2012-10-31 da Roberto Pagnanini su Infomoto3

Con l'annullamento dell'ultima gara di campionato prevista a Suzuka lo scorso week end, il tutto a causa del maltempo, si è conclusa la stagione 2012 del All Japan Championship.

E cosi, in quella che deve rappresentare la new entry class del motociclismo, la Moto3 - in Giappone J-GP3 - quella che per capirci deve preparare i giovani alle competizioni, la vittoria è andata a un "neofita" di 41 anni: Masaki Tokudome.

A parte gli scherzi Maki, classe 1971, vecchia conoscenza del Motomondiale per avervi debuttato nel lontano 1994 in Australia in sella ad una Honda 125cc, vice campione del Mondo nel 1996 con l' Aprilia, 5 vittorie nei GP su 11 podi complessivi e 87 partenze, si è aggiudicato il titolo di Campione Giapponese.

Tokudome, che era comunque il vice-campione in carica, si è presentato al via con il team HARC-PRO ed ha preceduto con i suoi 123 punti Nagashima a quota 109.5 e Yamada a 109.

Tokudome segue nell'albo d'oro a Kenta Fujii, passato quest'anno al mondiale nelle fila del Team  Technomag-CIP-TSR.

Mike di Meglio ha a disposizione dalla gara del Qatar una carena completamente nuova sulla MotoBi-TSR del Team Jir. Il vestito della moto italo giapponese è cambiato totalmente, quello che si nota di più è il cupolino, molto più protettivo del precedente e molto ispirato a quello della ART CRT. In particolare i punti di contatto sono nella parte centrale frontale che ha una piccola gobba collegata al plexiglass. La differenza fondamentale dallo stesso componente della CRT italiana è la mancanza delle due prese d'aria laterali che la Jir non ha. Nuova anche la carena laterale e il codino, quest'ultimo lievemente inclinato verso il basso, come era quello delle Aprilia 250 da Gran Premio.  Ultima nota per il meccanico che è vicino alla moto. Si tratta di Federico Biaggi, il nipote di Max, che ha smesso per ora i panni del pilota e ha iniziato a sporcarsi le mani entrando a far parte della squadra di Luca Montiron come tecnico.

Moto - Infomotogp

Che il CEV sia il top per i singoli campionati nazionali è una cosa risaputa e, se ci fosse stato ancora bisogno di confermarlo, l'ultima gara stagionale di Valencia ne è la certezza: per la sola Moto3 la Entry List conta ben 54 iscritti. Quasi una "coda lunga" del Motomondiale dato che, tra i partecipanti alla settima prova prevista questo fine settimana a Cheste, figurano ben otto piloti normalmente impegnati nel massimo campionato. In pista ci saranno Alan Techer, il nostro Niccolò Antonelli, Arthur Sissis, Brad Binder, John Mcphee, Luca Amato, Kenta Fujii, Phillip Ottl e sopratutto Alex Marquez - nella foto - campione Moto3 con il titolo conquistato con una gara di anticipo. Tanti gli italiani con il campione CIV Moto3 Kevin Calia schierato in sella alla Kalex-KTM del Team Aspar e Lorenzo Dalla Porta, campione della ottavo di litro, con Suter- Honda del Tey Racing. Ancora Lorenzo Baldassarri e Francesco Bagnaia, rispettivamente nel mondiale 2013 con il Team Gresini ed il Team Italia, che chiuderanno la stagione sulle Honda di Emilio Alzamora, Andrea Migno schierato dallo Speed Master e Federico Fuligni che prenderà in mano il manubrio della Honda che nel CIV fu di Kevin Calia nel Team Ciatti. Lo stesso Team Ciatti schiererà al fianco di Fuligni, Jules Danilo e Remy Gardner. Con tutti questi iscritti, il programma di prove sarà molto intenso dato che si dovranno selezionare i piloti per la gara di domenica, dividendoli quindi in gruppi; per una ventina di loro, la corsa sarà soltanto un evento da guardare dalle tribune.  

Moto - Infomotogp

Questo blog non è ufficiale e non è associato in alcun modo con il sito ufficiale www.motogp.com e con Dorna SA. MotoGP, Moto2 e Moto3 sono marchi registrati da Dorna SA. This blog is unofficial and is not associated in any way with the official web site www.motogp.com and Dorna SA. MotoGP, Moto2 and Moto3 are registered trade marks of Dorna SA .


Questa opera è pubblicata nel rispetto delle licenze Creative Commons.

© 2019 Nanalab S.r.l.. Tutti i diritti riservati.

P.IVA 09996640018