MOTORI
Bradl in giro per San Francisco
Scritto il 2012-07-26 da Luca Bologna su Infomotogp

Il pilota del Team LCR Stefan Bradl sbarca a San Francisco (per la prima volta nella sua carriera) e lo fa in sella alla sua RCV sgasando nella famosa Treasure Island e piegando a Lombard Street prima di partire per Monterey direzione circuito di Laguna Seca.

In vista del GP degli States Bradl ha partecipato ad un video promozionale Red Bull che lo ha visto dapprima impennare la sua Honda a Treasure Island per poi trasferirsi a Lombard Street e zigzagare davanti ad un pubblico entusiasta. Più tardi, insieme al suo Team Manager Lucio Cecchinello, Bradl ha preso parte ad una conferenza presso la prestigiosa Università di Stanford discutendo del tema “"Embracing Risk in the Pursuit of Victory" che vuole identificare la giusta proporzione tra i rischi che corrono piloti e team nel perseguire la vittoria e i metodi per evitare questi rischi soprattutto in sella alla MotoGP.

“In verità siamo venuti qui a Lombard Street - ha spiegato Bradl - per provare il Cavatappi (ride)! All’inizio eravamo un po’ preoccupati per la temperatura dell’asfalto e la pressione delle gomme ma alla fine è andato tutto bene e mi sono divertito. Poi ci siamo diretti a Stanford per partecipare ad una conferenza davvero interessante insieme a Lucio ed il pubblico era curioso di scoprire i vari aspetti del MotoGP partendo dalla preparazione del pilota (mentale e fisica) fino alla preparazione della squadra al fine di convivere con il rischio. Comunque adesso dobbiamo pensare al GP e sono davvero eccitato anche se so che sarà una gara complicata per me rispetto alle altre: pista nuova e doppio sforzo per me. Sono stato qui qualche settimana fa per “imparare” la pista girando con una Honda Fireblade ma stavolta dovremo essere più attenti e precisi del solito perché non abbiamo dati di riferimento. Ogni Venerdì in pista è una scoperta per me perché i tracciati sembrano tutti diversi quando si guida una MotoGP e qui ancora di più ma non sono preoccupato. Siamo in forma e lo abbiamo dimostrato!”

Questo blog non è ufficiale e non è associato in alcun modo con il sito ufficiale www.motogp.com e con Dorna SA. MotoGP, Moto2 e Moto3 sono marchi registrati da Dorna SA. This blog is unofficial and is not associated in any way with the official web site www.motogp.com and Dorna SA. MotoGP, Moto2 and Moto3 are registered trade marks of Dorna SA .


Questa opera è pubblicata nel rispetto delle licenze Creative Commons.

© 2022 Nanalab S.r.l.. Tutti i diritti riservati.

P.IVA 09996640018